Attualità

Il Leicester City rilanciato con un nuovo stile da Brendan Rodgers

Pin It

Secondo posto in classifica, imbattuti in casa, sconfitti solo da Liverpool e Manchester United, record storico col 9-0 in casa Southampton. E ancora terzi per rendimento da quando nella scorsa stagione è arrivato il manager Brendan Rodgers e un calcio divertente e propositivo. Il Leicester è tornato a sognare. Dopo la tragedia della morte del patron Vichai le "foxes" hanno attraversato momenti difficili ma ora guardano al futuro di nuovo con ottimismo. La società ha investito sul mercato e sta investendo sulle strutture di allenamento e le ambizioni non sono state nascoste in estate

rodgers.jpg

Il tecnico nordirlandese Brendan Rodgers, un motivatore con un passato in chiaroscuro al Liverpool e con successi in casa (ma non all'estero) col Celtic, sta impostando una squadra che gioca basandosi sul possesso palla e su una rete di passaggi per poi colpire mentre in fase difensiva cerca di pressare alto e recuperare subito palla. Una squadra moderna con uno stile molto diversa da quella leggendaria di Claudio Ranieri: dopo solo tre anni in effetti sono rimasti solo Schmeichel e Vardy di quella squadra. Proprio Vardy con 9 gol è ancora una volta la stella. L'obiettivo Champions League sembra essere nel mirino: "dilly ding dilly dong" una volta ancora?

Nessun tag trovato.

Sportaffairs è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via dei Dossi, 3 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
N°675/2013 del 26/06/2013
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194